Libra – il documento di lancio della proposta

LIBRA

Sommario

Introduzione. 2

Introduzione alla Libra. 3

The Libra Blockchain. 5

La valuta e la riserva della Libra. 7

L’Associazione Libra. 8

Cosa c’è di nuovo in Libra?. 9

La riserva: 10

L’associazione Libra: 10

Come essere coinvolti 10

Conclusioni 11

Introduzione

La missione della Libra è di consentire una semplice valuta
globale e un’infrastruttura finanziaria fruibile a miliardi di persone.

Questo documento delinea i nostri piani per una nuova
blockchain decentralizzata, una criptovaluta a bassa volatilità e una
piattaforma di contratto intelligente che insieme mirano a creare una nuova
opportunità per l’innovazione dei servizi finanziari responsabili.

Dichiarazione del problema

L’avvento di Internet e della banda larga mobile ha
consentito a miliardi di persone a livello globale di accedere alle
informazioni e alle informazioni del mondo, alle comunicazioni ad alta fedeltà
e ad un’ampia gamma di servizi più convenienti e più economici. Questi servizi
sono ora accessibili utilizzando uno smartphone da $ 40 da quasi tutte le parti
del mondo.1 Questa connettività ha guidato l’empowerment economico consentendo
a più persone di accedere all’ecosistema finanziario. Lavorando insieme,
aziende tecnologiche e istituzioni finanziarie hanno anche trovato soluzioni
per contribuire ad aumentare il potere economico in tutto il mondo. Nonostante
questi progressi, restano ancora ampie fasce della popolazione mondiale – 1,7
miliardi di adulti a livello globale rimangono fuori dal sistema finanziario
senza accesso a una banca tradizionale, anche se un miliardo di telefoni
cellulari e quasi mezzo miliardo hanno accesso a Internet. 2

Per troppe parti del sistema finanziario sembrano reti di
telecomunicazione pre-internet. Vent’anni fa, il prezzo medio per inviare un
messaggio di testo in Europa era di 16 centesimi per messaggio.3 Ora tutti con
uno smartphone possono comunicare gratuitamente in tutto il mondo con un piano
dati di base. Allora, i prezzi delle telecomunicazioni erano alti ma uniformi;
mentre oggi l’accesso ai servizi finanziari è limitato o limitato per coloro
che ne hanno più bisogno, quelli che sono influenzati dai costi,
dall’affidabilità e dalla capacità di inviare denaro in modo trasparente.

In tutto il mondo, le persone con meno soldi pagano di più
per i servizi finanziari. Il reddito guadagnato è eroso dalle tasse, dalle
rimesse e dai costi del bonifico fino allo scoperto e agli addebiti ATM. Payday
loans può addebitare tassi di interesse annualizzati del 400% o più, e le spese
finanziarie possono arrivare fino a $ 30 solo per prendere in prestito $ 100.4
Quando le persone vengono chieste perché restano ai margini del sistema
finanziario esistente, coloro che restano “unbanked” puntano a non
avendo fondi sufficienti, tasse elevate e imprevedibili, banche troppo lontane
e prive della documentazione necessaria.5

Blockchains e criptovalute hanno un numero di proprietà
uniche che possono potenzialmente affrontare alcuni dei problemi di
accessibilità e affidabilità. Questi includono governance distribuita, che
assicura che nessuna singola entità controlli la rete; accesso aperto, che
consente a chiunque abbia una connessione Internet di partecipare; e sicurezza
attraverso la crittografia, che protegge l’integrità dei fondi.

Ma i sistemi di blockchain esistenti devono ancora raggiungere
l’adozione tradizionale. L’uso massiccio del mercato delle blockchain e delle
criptovalute esistenti è stato ostacolato dalla loro volatilità e mancanza di
scalabilità, che finora le ha rese scarse riserve di valore e mezzi di scambio.
Alcuni progetti hanno anche mirato a sconvolgere il sistema esistente e
bypassare la regolamentazione anziché innovare sulla conformità e sui fronti
regolamentari per migliorare l’efficacia della lotta al riciclaggio di denaro.
Riteniamo che la collaborazione e l’innovazione con il settore finanziario,
compresi i regolatori e gli esperti in una varietà di settori, sia l’unico modo
per garantire che un quadro sostenibile, sicuro e affidabile sia alla base di
questo nuovo sistema. E questo approccio può portare a un enorme balzo in
avanti verso un sistema finanziario globale più economico, accessibile e
connesso.

L’opportunità

Mentre intraprendiamo questo viaggio insieme, pensiamo che
sia importante condividere le nostre convinzioni per allineare la comunità e
l’ecosistema che intendiamo innescare attorno a questa iniziativa:

  • Crediamo che molte più persone debbano avere
    accesso ai servizi finanziari e al capitale a basso costo.
  • Crediamo che le persone abbiano il diritto
    intrinseco di controllare il frutto del loro lavoro legale.
  • Crediamo che un movimento di denaro globale,
    aperto, istantaneo ea basso costo creerà immense opportunità economiche e più
    commercio in tutto il mondo.
  • Crediamo che le persone si fidino sempre più di
    forme di governance decentralizzate.
  • Crediamo che una valuta e un’infrastruttura
    finanziarie globali debbano essere progettate e governate come un bene
    pubblico.
  • Riteniamo che tutti abbiamo la responsabilità di
    contribuire a far avanzare l’inclusione finanziaria, sostenere gli attori etici
    e sostenere continuamente l’integrità dell’ecosistema.

Introduzione alla Libra

Il mondo ha davvero bisogno di una moneta digitale
affidabile e di un’infrastruttura che insieme possano portare avanti la
promessa di “Internet of money”.

Proteggere le tue risorse finanziarie sul tuo dispositivo
mobile dovrebbe essere semplice e intuitivo. Spostare denaro in tutto il mondo
dovrebbe essere facile e conveniente come – e anche più sicuro e protetto di –
inviare un messaggio di testo o condividere una foto, non importa dove vivi,
cosa fai o quanto guadagni. La nuova innovazione di prodotto e i nuovi ingressi
all’ecosistema consentiranno di ridurre le barriere all’accesso e il costo del
capitale per tutti e faciliteranno i pagamenti senza attrito per più persone.

Ora è il momento di creare un nuovo tipo di valuta digitale
costruito sulla base della tecnologia blockchain. La missione per la Libra è
una semplice valuta globale e un’infrastruttura finanziaria che dà potere a
miliardi di persone. La Libra è composta da tre parti che lavoreranno insieme
per creare un sistema finanziario più inclusivo:

  • È costruito su una blockchain sicura, scalabile
    e affidabile;
  • È supportato da una riserva di beni progettati
    per dargli valore intrinseco;
  • È governato dall’associazione indipendente Libra
    incaricata di evolvere l’ecosistema.

La valuta della Libra è costruita sul “Libra
Blockchain”. Poiché è destinato a rivolgersi a un pubblico globale, il
software che implementa la Libra Blockchain è open source – progettato in modo
che chiunque possa costruirci sopra, e miliardi di persone possono dipendere da
esso per i loro bisogni finanziari. Immagina un ecosistema aperto e
interoperabile di servizi finanziari che gli sviluppatori e le organizzazioni
costruiranno per aiutare le persone e le imprese a detenere e trasferire la Libra
per l’uso quotidiano. Con la proliferazione di smartphone e dati wireless,
sempre più persone saranno online e in grado di accedere a Libra attraverso
questi nuovi servizi. Per consentire all’ecosistema Libra di raggiungere questa
visione nel tempo, la blockchain è stata costruita da zero per dare priorità
alla scalabilità, alla sicurezza, all’efficienza nello storage e al throughput
e alla futura adattabilità. Continua a leggere per una panoramica di Libra Blockchain,
o leggi il documento tecnico.

L’unità di moneta è chiamata “Libra”. La Libra
dovrà essere accettata in molti luoghi e facilmente accessibile per coloro che
vogliono usarla. In altre parole, le persone devono avere fiducia che possano
usare la Libra e che il suo valore rimarrà relativamente stabile nel tempo. A
differenza della maggior parte delle criptovalute, la Libra è completamente
supportata da una riserva di beni reali. Un paniere di depositi bancari e
titoli di stato a breve termine si terrà nella Riserva della Libra per ogni Libra
che viene creata, creando fiducia nel suo valore intrinseco. La Riserva della Libra
sarà amministrata con l’obiettivo di preservare il valore della Libra nel
tempo. Continua a leggere per una panoramica della Libra e della riserva, o
leggi di più qui.

L’Associazione Libra è un’organizzazione indipendente senza
fini di lucro con sede a Ginevra, in Svizzera. Lo scopo dell’associazione è
quello di coordinare e fornire un quadro per la governance per la rete e
riservare e condurre sovvenzioni a impatto sociale a sostegno dell’inclusione
finanziaria. Questo libro bianco è un riflesso della sua missione, visione e
competenza. L’appartenenza dell’associazione è formata dalla rete di nodi di
validazione che gestiscono la Blockchain Libra.

I membri dell’Associazione Libra saranno costituiti da
aziende geograficamente distribuite e diverse, organizzazioni senza scopo di
lucro e multilaterali e istituzioni accademiche. Il primo gruppo di
organizzazioni che lavoreranno insieme per finalizzare la carta
dell’associazione e diventare “Soci fondatori” al suo completamento
sono, per settore:

  • Pagamenti: Mastercard, PayPal, PayU (braccio
    fintech di Naspers), Stripe, Visa
  • Tecnologia
    e mercati: Booking Holdings, eBay, Facebook / Calibra, Farfetch, Lyft,
    MercadoPago, Spotify AB, Uber Technologies, Inc.
  • Telecomunicazioni:
    Iliad, Vodafone Group
  • Blockchain:
    Anchorage, Bison Trails, Coinbase, Inc., Xapo Holdings Limited
  • Venture
    Capital: Andreessen Horowitz, Iniziative innovative, Ribbit Capital, Thrive
    Capital, Union Square Ventures
  • Organizzazioni non profit e multilaterali e
    istituzioni accademiche: Creative Destruction Lab, Kiva, Mercy Corps, Women’s
    World Banking

Speriamo di avere circa 100 membri dell’Associazione Libra
dal lancio dell’obiettivo nella prima metà del 2020.

I team di Facebook hanno svolto un ruolo chiave nella
creazione dell’Associazione Libra e della Libra Blockchain, lavorando con gli
altri membri fondatori. Mentre l’autorità decisionale finale spetta
all’associazione, Facebook dovrebbe mantenere un ruolo di leadership fino al
2019. Facebook ha creato Calibra, una controllata, per garantire la separazione
tra dati sociali e finanziari e per costruire e gestire servizi per suo conto
in cima a la rete Libra.

Una volta che la rete Libra è stata lanciata, Facebook e le
sue affiliate avranno gli stessi impegni, privilegi e obblighi finanziari di
qualsiasi altro Socio Fondatore. Come membro tra i tanti, il ruolo di Facebook
nel governo dell’associazione sarà uguale a quello dei suoi pari.

Le blockchain sono descritte come autorizzate o prive di
licenza in relazione alla possibilità di partecipare come nodo di validazione.
In una “blockchain autorizzata”, viene concesso l’accesso per
l’esecuzione di un nodo di validazione. In una “blockchain senza
autorizzazione”, chiunque soddisfi i requisiti tecnici può eseguire un
nodo di validazione. In questo senso, la Libra inizierà come blockchain
autorizzato.

Per garantire che Libra sia veramente aperta e funzioni
sempre nel migliore interesse dei suoi utenti, la nostra ambizione è che la
rete Libra diventi senza autorizzazione. La sfida è che fino ad oggi non
crediamo che esista una soluzione comprovata in grado di fornire la portata, la
stabilità e la sicurezza necessarie per supportare miliardi di persone e
transazioni in tutto il mondo attraverso una rete senza autorizzazione. Una
delle direttive dell’associazione sarà quella di lavorare con la comunità per
ricercare e attuare questa transizione, che inizierà entro cinque anni dal lancio
pubblico del Libra Blockchain e dell’ecosistema.

Essenziale per lo spirito della Libra, in entrambi i suoi
stati permessi e senza autorizzazione, Libra Blockchain sarà aperta a tutti:
qualsiasi consumatore, sviluppatore o azienda può utilizzare la rete Libra,
creare prodotti su di essa e aggiungere valore attraverso i propri servizi .
L’accesso aperto garantisce bassi ostacoli all’ingresso e all’innovazione e
incoraggia una sana concorrenza a vantaggio dei consumatori. Questo è
fondamentale per l’obiettivo di costruire opzioni finanziarie più inclusive per
il mondo.

The Libra Blockchain

L’obiettivo di Libra Blockchain è quello di fungere da
solida base per i servizi finanziari, compresa una nuova valuta globale, che
potrebbe soddisfare le esigenze finanziarie giornaliere di miliardi di persone.
Attraverso il processo di valutazione delle opzioni esistenti, abbiamo deciso
di creare una nuova blockchain basata su questi tre requisiti:

    In grado di
scalare fino a miliardi di account, che richiede un elevato throughput delle
transazioni, bassa latenza e un efficiente sistema di storage ad alta capacità.

    Altamente sicuro,
per garantire la sicurezza dei fondi e dei dati finanziari.

    Flessibile, quindi può alimentare la
governance dell’ecosistema Libra e l’innovazione futura nei servizi finanziari.

La Libra Blockchain è stata progettata da zero per
rispondere in modo olistico a questi requisiti e basarsi sugli apprendimenti
dei progetti esistenti e della ricerca – una combinazione di approcci
innovativi e tecniche ben comprese. Questa prossima sezione metterà in evidenza
tre decisioni riguardanti la Libra Blockchain:

    Progettare e
utilizzare il linguaggio di programmazione Move.

    Utilizzando un
approccio basato sul consenso tollerante ai bizantini (BFT).

    Adottare e iterare
su strutture di dati blockchain ampiamente adottate.

“Move” è un nuovo linguaggio di programmazione per
l’implementazione di una logica di transazione personalizzata e di
“contratti intelligenti” su Libra Blockchain. A causa dell’obiettivo
di Libra di servire un giorno a miliardi di persone, Move è stato progettato
con la sicurezza e la sicurezza come le priorità più alte. Move prende informazioni
dagli incidenti di sicurezza che sono accaduti con contratti intelligenti fino
ad oggi e crea un linguaggio che rende intrinsecamente più facile scrivere
codice che soddisfi l’intento dell’autore, riducendo così il rischio di errori
non intenzionali o incidenti di sicurezza. In particolare, Move è progettato
per impedire la clonazione delle risorse. Abilita “tipi di risorse”
che vincolano le risorse digitali alle stesse proprietà delle risorse fisiche:
una risorsa ha un singolo proprietario, può essere speso una sola volta e la
creazione di nuove risorse è limitata. La lingua Move facilita inoltre le prove
automatiche che le transazioni soddisfano determinate proprietà, ad esempio le
transazioni di pagamento cambiano solo i saldi dei conti del pagatore e del destinatario.
Dando la priorità a queste funzionalità, Move aiuterà a mantenere sicuro il
Block Block di Libra. Facilitando lo sviluppo di codice di transazione critico,
Move consente l’implementazione sicura delle politiche di governance
dell’ecosistema Libra, come la gestione della valuta Libra e la rete di nodi di
validazione. Move accelererà l’evoluzione del protocollo Libra Blockchain e
qualsiasi innovazione finanziaria costruita su di esso. Prevediamo che la
capacità degli sviluppatori di creare contratti verrà aperta nel tempo per
supportare l’evoluzione e la convalida di Move.

Per facilitare l’accordo tra tutti i nodi di validazione
sulle transazioni da eseguire e l’ordine in cui sono eseguiti, la Blockchain
Libra ha adottato l’approccio BFT utilizzando il protocollo di consenso
LibraBFT. Questo approccio crea fiducia nella rete perché i protocolli di
consenso BFT sono progettati per funzionare correttamente anche se alcuni nodi
di validazione, fino a un terzo della rete, sono compromessi o non riescono. Questa
classe di protocolli di consenso consente inoltre un elevato throughput delle
transazioni, bassa latenza e un approccio al consenso più efficiente dal punto
di vista energetico rispetto alla “prova di lavoro” utilizzata in
alcuni altri blockchain.

Per archiviare in modo sicuro le transazioni, i dati su
Libra Blockchain sono protetti da alberi Merkle, una struttura dati utilizzata
da altri blockchain che consente di rilevare eventuali modifiche ai dati
esistenti. A differenza delle precedenti blockchain, che vedono la blockchain
come una raccolta di blocchi di transazioni, la Block Block di Libra è una
singola struttura di dati che registra la storia delle transazioni e degli
stati nel tempo. Questa implementazione semplifica il lavoro delle applicazioni
che accedono alla blockchain, consentendo loro di leggere qualsiasi dato da
qualsiasi punto nel tempo e verificare l’integrità di tali dati utilizzando un
framework unificato.

La Libra Blockchain è uno pseudonimo e consente agli utenti
di conservare uno o più indirizzi che non sono collegati alla loro identità
reale. Questo approccio è familiare a molti utenti, sviluppatori e regolatori.
La Libra Association supervisionerà l’evoluzione del protocollo e della rete di
Libra Blockchain e continuerà a valutare nuove tecniche che migliorano la
privacy nella blockchain considerando le preoccupazioni di praticità,
scalabilità e impatto normativo.

Per maggiori dettagli, leggi il documento tecnico sulla Libra
Blockchain. Informazioni dettagliate sono disponibili anche sul linguaggio di
programmazione Move e sul protocollo di consenso LibraBFT. Abbiamo aperto una
prima anteprima della testnet Libra, con documentazione di accompagnamento. Il
testnet è ancora in fase di sviluppo e le API sono soggette a modifiche. Il
nostro impegno è di lavorare all’aperto con la comunità e spero che tu possa
leggere, costruire e fornire feedback.

La valuta e la riserva
della Libra

Crediamo che il mondo abbia bisogno di una valuta globale,
nativa e digitale che riunisca gli attributi delle migliori valute del mondo:
stabilità, bassa inflazione, ampia accettazione globale e fungibilità. La
valuta della Libra è progettata per aiutare con queste esigenze globali, con
l’obiettivo di espandere il modo in cui il denaro funziona per più persone in
tutto il mondo.

La Libra è progettata per essere una criptovaluta digitale
stabile che sarà sostenuta appieno da una riserva di beni reali – la Riserva
della Libra – e supportata da una rete competitiva di scambi che comprano e
vendono la Libra. Ciò significa che chiunque abbia la Libra ha un alto grado di
sicurezza nel convertire la propria valuta digitale in valuta locale in base a
un tasso di cambio, proprio come scambiare una valuta con un’altra durante i
viaggi. Questo approccio è simile a come altre valute sono state introdotte in
passato: per aiutare a infondere fiducia in una nuova valuta e ottenere
un’adozione diffusa durante la sua infanzia, è stato garantito che le banconote
di un paese potrebbero essere scambiate per attività reali, come l’oro. Invece
di sostenere la Libra con oro, tuttavia, sarà sostenuta da una raccolta di
attività a bassa volatilità, come depositi bancari e titoli di stato a breve
termine in valute da banche centrali stabili e rispettabili.

È importante sottolineare che ciò significa che una Libra
non sarà sempre in grado di convertire nella stessa quantità di una determinata
valuta locale (ad esempio, la Libra non è un “piolo” per una singola
valuta). Piuttosto, con il movimento del valore delle attività sottostanti, il
valore di una Libra in una valuta locale può variare. Tuttavia, le attività di
riserva vengono scelte per minimizzare la volatilità, in modo che i titolari di
Libra possano fidarsi della capacità della valuta di preservare il valore nel
tempo. Le attività in Libra Reserve saranno detenute da una rete distribuita
geograficamente di custodi con rating creditizio investment grade per fornire
sicurezza e decentralizzazione delle attività.

Le risorse alla base della Libra sono la principale
differenza tra questo e molte criptovalute esistenti che mancano di tale valore
intrinseco e quindi hanno prezzi che variano in modo significativo in base alle
aspettative. La Libra è in effetti una criptovaluta, tuttavia, e in virtù di
ciò, eredita diverse proprietà interessanti di queste nuove valute digitali: la
capacità di inviare denaro rapidamente, la sicurezza della crittografia e la
libertà di trasmettere facilmente fondi attraverso i confini. Proprio come le
persone possono usare i loro telefoni per inviare messaggi agli amici ovunque
nel mondo, con Libra, lo stesso può essere fatto con i soldi – istantaneamente,
in modo sicuro ea basso costo.

Gli interessi sulle attività di riserva saranno utilizzati
per coprire i costi del sistema, garantire basse commissioni di transazione,
pagare dividendi agli investitori che hanno fornito capitali per far ripartire
l’ecosistema (leggi “Associazione Libra” qui) e sostenere ulteriore
crescita e adozione. Le regole per l’assegnazione degli interessi sulla riserva
saranno stabilite in anticipo e saranno supervisionate dall’Associazione Libra.
Gli utenti di Libra non ricevono un ritorno dalla riserva.

Per ulteriori informazioni sulla politica di riserva e i
dettagli della valuta della Libra, leggi qui.

L’Associazione Libra

Per rendere la missione della Libra una realtà – una
semplice valuta globale e un’infrastruttura finanziaria che dà potere a
miliardi di persone – la Libra Blockchain e la Libra Reserve hanno bisogno di
un’entità governativa composta da membri diversi e indipendenti. Questa entità
governativa è la Libra Association, un’organizzazione di appartenenza
indipendente, senza fini di lucro, con sede a Ginevra, in Svizzera. La Svizzera
ha una storia di neutralità globale e apertura alla tecnologia blockchain, e
l’associazione si sforza di essere un’istituzione internazionale neutrale,
quindi la scelta di essere registrata lì. L’associazione è progettata per
facilitare il funzionamento di Libra Blockchain; per coordinare l’accordo tra i
suoi stakeholder – i nodi di validazione della rete – nella loro ricerca per
promuovere, sviluppare ed espandere la rete e per gestire la riserva.

L’associazione è governata dal Consiglio dell’Associazione
Libra, che comprende un rappresentante per nodo di validazione. Insieme,
prendono decisioni sulla governance della rete e si riservano. Inizialmente,
questo gruppo è composto dai membri fondatori: aziende, organizzazioni non
profit e multilaterali e istituzioni accademiche di tutto il mondo. Tutte le
decisioni sono portate al consiglio, e le principali decisioni politiche o
tecniche richiedono il consenso di due terzi dei voti, la stessa maggioranza
della rete richiesta nel protocollo di consenso BFT.

Attraverso l’associazione, i nodi del validatore si
allineano sulla roadmap tecnica della rete e sugli obiettivi di sviluppo. In
questo senso, è simile ad altre entità senza scopo di lucro, spesso sotto forma
di fondazioni, che governano progetti open-source. Poiché la Libra si affida a
una crescente comunità distribuita di collaboratori open source per promuovere
se stessa, l’associazione è un veicolo necessario per stabilire una guida su
quali protocolli o specifiche da sviluppare e adottare.

L’Associazione Libra funge anche da entità attraverso la
quale viene gestita la Riserva della Libra, e quindi si ottiene la stabilità e
la crescita dell’economia della Libra. L’associazione è l’unica parte in grado
di creare (menta) e distruggere (bruciare) la Libra. Le monete vengono coniate
solo quando i rivenditori autorizzati hanno acquistato tali monete
dall’associazione con beni fiat per restituire completamente le nuove monete.
Le monete vengono bruciate solo quando i rivenditori autorizzati vendono moneta
Libra all’associazione in cambio delle attività sottostanti. Poiché i rivenditori
autorizzati saranno sempre in grado di vendere monete della Libra alla riserva
ad un prezzo pari al valore del paniere, la Riserva della Libra agisce come un
“acquirente di ultima istanza.” Queste attività dell’associazione
sono governate e vincolate da una Riserva Politica di gestione che può essere
modificata solo da una maggioranza dei membri dell’associazione.

In questi primi anni della rete, ci sono ruoli aggiuntivi
che devono essere svolti per conto dell’associazione: il reclutamento di membri
fondatori come nodi di validazione; la raccolta di fondi per far ripartire
l’ecosistema; la progettazione e l’attuazione di programmi di incentivi per
promuovere l’adozione della Libra, compresa la distribuzione di tali incentivi
ai membri fondatori; e l’istituzione del programma di sovvenzioni sull’impatto
sociale dell’associazione.

Un ulteriore obiettivo dell’associazione è sviluppare e
promuovere uno standard di identità aperto. Riteniamo che l’identità digitale
decentralizzata e portatile sia un prerequisito per l’inclusione finanziaria e
la concorrenza.

Un obiettivo importante dell’Associazione Libra è quello di
passare al crescente decentramento nel tempo. Questo decentramento garantisce
che vi siano bassi ostacoli all’ingresso sia per la costruzione e l’utilizzo
della rete, sia per il miglioramento della resilienza dell’ecosistema Libra a
lungo termine. Come discusso sopra, l’associazione svilupperà un percorso verso
una governance e un consenso senza autorizzazione sulla rete Libra. L’obiettivo
dell’associazione sarà di iniziare questa transizione entro cinque anni e così
facendo ridurrà gradualmente la dipendenza dai membri fondatori. Nello stesso
spirito, l’associazione aspira a ridurre al minimo la fiducia in se stesso come
amministratore della Riserva della Libra.

Per ulteriori informazioni sull’associazione Libra, leggi
qui.

Cosa c’è di nuovo in Libra?

Oggi pubblichiamo questo documento delineando i nostri
obiettivi per Libra e lanciando libra.org come sede per l’associazione e tutto
ciò che riguarda la Libra. Continuerà ad essere aggiornato nei prossimi mesi.
Stiamo anche aprendo il codice per il Libra Blockchain e avviando il testnet
iniziale di Libra per gli sviluppatori per sperimentare e sviluppare.

C’è ancora molto da fare prima del lancio dell’obiettivo
nella prima metà del 2020.

The Libra Blockchain:

Nei prossimi mesi, l’associazione lavorerà con la comunità
per raccogliere feedback sul prototipo di Block Block e portarlo in uno stato
pronto per la produzione. In particolare, questo lavoro si concentrerà
sull’assicurazione della sicurezza, delle prestazioni e della scalabilità del
protocollo e dell’implementazione.

    La Libra
Association costruirà API e librerie ben documentate per consentire agli utenti
di interagire con la Block Block di Libra.

    L’Associazione
Libra creerà un framework per lo sviluppo collaborativo della tecnologia alla
base del Libra Blockchain utilizzando la metodologia open-source. Verranno
create procedure per discutere e rivedere le modifiche al protocollo e al
software che supportano la blockchain.

    L’associazione
eseguirà test approfonditi della blockchain, che vanno dai test del protocollo
alla costruzione di un test su scala completa della rete in collaborazione con
entità come i servizi di portafoglio e gli scambi per garantire che il sistema
funzioni prima del lancio.

    L’associazione
lavorerà per favorire lo sviluppo del linguaggio Move e determinare un percorso
per le terze parti per creare contratti intelligenti una volta che lo sviluppo
del linguaggio si sia stabilizzato, dopo il lancio dell’ecosistema Libra.

Insieme alla comunità, l’associazione cercherà le sfide
tecnologiche sul percorso verso un ecosistema privo di autorizzazioni, in modo
da poter raggiungere l’obiettivo di iniziare la transizione entro cinque anni
dal lancio.

La riserva:

  • L’associazione lavorerà per costituire un gruppo
    geograficamente distribuito e regolamentato di custodi istituzionali globali
    per la riserva.
  • L’associazione stabilirà procedure operative per
    la riserva per interagire con i rivenditori autorizzati e garantire elevata
    trasparenza e verificabilità.
  • L’associazione stabilirà politiche e procedure
    che stabiliscono in che modo l’associazione può modificare la composizione del
    paniere di riserva.

L’associazione Libra:

  • Lavoreremo per far crescere il Consiglio
    dell’Associazione Libra a circa 100 membri geograficamente distribuiti e
    diversi, che servono tutti come nodi iniziali di validazione della Libra
    Blockchain.
  • L’associazione svilupperà e adotterà una carta e
    una serie di statuti per l’associazione sulla base della struttura di
    governance attualmente proposta.
  • Assumeremo un amministratore delegato per
    l’associazione e lavoreremo con lui / lui per continuare ad assumere il gruppo
    dirigente dell’associazione.
  • Identificheremo i partner di impatto sociale in
    linea con la nostra missione congiunta e lavoreremo con loro per istituire un
    comitato consultivo sull’impatto sociale e un programma di impatto sociale.

Come essere coinvolti

L’associazione prevede un vivace ecosistema di sviluppatori
che sviluppano app e servizi per stimolare l’uso globale di Libra.
L’associazione definisce il successo come consentire a qualsiasi persona o
azienda a livello globale di avere un accesso equo, accessibile e immediato ai
propri soldi. Ad esempio, il successo significherà che una persona che lavora
all’estero ha un modo semplice e veloce per inviare denaro alla famiglia a
casa, e uno studente universitario può pagare l’affitto con la stessa facilità
con cui può comprare un caffè.

Il nostro viaggio è appena iniziato e stiamo chiedendo alla
comunità di aiutare. Se credi in ciò che la Libra potrebbe fare per miliardi di
persone in tutto il mondo, condividi la tua prospettiva e partecipa. Il tuo
feedback è necessario per rendere l’inclusione finanziaria una realtà per le
persone di tutto il mondo.

    Se sei un
ricercatore o sviluppatore di protocolli, una prima anteprima della testnet
Libra è disponibile con la licenza Open Source Apache 2.0, con documentazione
di accompagnamento. Questo è solo l’inizio del processo e il testnet è ancora
un prototipo in fase di sviluppo, ma puoi leggere, compilare e fornire feedback
subito. Poiché l’obiettivo attuale è quello di stabilizzare il prototipo, il
progetto potrebbe inizialmente essere più lento a prendere i contributi della
comunità. Tuttavia, ci impegniamo a creare un processo di sviluppo orientato
alla comunità e ad aprire la piattaforma agli sviluppatori – a partire dalle
richieste di pull – il prima possibile.

    Se vuoi conoscere
l’Associazione Libra, leggi di più qui.

    Se la tua
organizzazione è interessata a diventare Socio Fondatore o richiedere
sovvenzioni di impatto sociale dall’Associazione Libra, leggi di più qui.

L’associazione lavorerà con la comunità globale nei prossimi
mesi e continuerà a collaborare con i responsabili politici di tutto il mondo
per promuovere la missione.

Conclusioni

Questo è l’obiettivo della Libra: una valuta stabile
costruita su una blockchain open source sicura e stabile, sostenuta da una
riserva di beni reali e governata da un’associazione indipendente.

La nostra speranza è di creare più accesso a servizi
finanziari migliori, più economici e aperti, indipendentemente da chi sei, da
dove vivi, da cosa fai o da quanto hai. Riconosciamo che la strada per
raggiungere questo obiettivo sarà lunga, ardua e non sarà raggiunta in modo
isolato – ci vorrà unire e formare un movimento reale attorno a questa ricerca.
Speriamo che ti unirai a noi e contribuisci a trasformare questo sogno in
realtà per miliardi di persone in tutto il mondo.

    1 Best Buy.
“AT & T ha pagato l’acquisto del dispositivo Alcatel CAMEOX.”
Bestbuy.com. (Accesso: 15 maggio 2019). Disponibile:
https://www.bestbuy.com/site/at-t-prepaid-alcatel-cameox-4g-lte-with-
16gb-memory-cell-phone-artico-white / 6008102.p? SkuId = 6008102

    2 A. Demirgüç-Kunt, L. Klapper, D. Singer,
S. Ansar e J. Hess. Il database Global Findex 2017: misurazione
dell’inclusione finanziaria e della rivoluzione fintech. World Bank Group, 2018.
Globalfindex.worldbank.org. Accesso: 15 maggio 2019. Disponibile: https://globalfindex.worldbank.org/sites/globalfindex/
files / 2018-04 / 2017% 20Findex% 20full% 20report_0.pdf

    3 OCSE. Telefoni cellulari:
strutture e tendenze dei prezzi. Parigi, Francia: pubblicazione dell’OCSE,
2000, p. 67. Disponibile: https://books.google.com/books?id=p- cP84M_GBeoC
& pg = PA6 & LPG = PA6 & dq = 1999 + prezzo + SMS + Europe &
source = bl & ots = TIbwgZWCmj & sig =
ACfU3U2Z_yRawxW78qVSVO_wHCtRupoqoA & hl = it & sa = X & ved =
2ahUKEwjOmeG9tMHiAhVVFzQIHU8eBEMQ6AEwD3oECAkQAQ # v = onepage & q = SMS
& f = false

    4 Consumer
Federation of America. “Come funzionano i prestiti di giorno di
paga.” Payday Loan Informazioni per i consumatori. (Accesso: 19 maggio
2019). Disponibile: https://paydayloaninfo.org/facts.

    5 A. Demirgüç-Kunt, L. Klapper, D. Singer, S.
Ansar e J. Hess. Il database Global Findex 2017: misurazione
dell’inclusione finanziaria e della rivoluzione fintech. World Bank Group, 2018.
Globalfindex.worldbank.org. Accesso: 15 maggio 2019. Disponibile:
https://globalfindex.worldbank.org/sites/globalfindex/ files / 2018-04 / 2017%
20Findex% 20full% 20report_0.pdf

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.