Cybersicurezza e modello di sviluppo

La sicurezza e la libertà di oggi passano per le garanzie della rete. Questa affermazione che fino a qualche tempo fa poteva essere ascoltata solo in qualche assemblea di web-attivisti, oggi diviene uno degli assunti della politica. Anche Obama ne ha fatto uno dei punti della sua agenda. Anche il nostro paese, uno degli ultimi […]

Taylorismo digitale e nuovo conflitto tra capitale e lavoro

Taylorismo digitale e nuovo conflitto tra capitale e lavoro 1. Sussunzione e sapere Nella storia dell’umanità il fare, il saper fare e le risorse necessarie a fare sono stati elementi che hanno caratterizzato il processo del divenire delle possibilità sia degli individui, sia delle collettività umane. Dall’avvento della forma di produzione capitalistica questi elementi hanno […]

Annuncio Choc di Berlusconi

L’annuncio choc di Berlusconi lancia la rincorsa al voto Ecco l’annuncio choc di Berlusconi. La prima osservazione che il Cavaliere di Arcore sembra lo Zeman della politica italiana. Sa giocare solo con uno schema, ma lo conosce bene e conosce la pancia degli italiani. Prova a far dimenticare il fatto che anche con il suo […]

La guerra in Mali e i candadati premier

Queste ore sono una cartina di tornasole. La quotidianità delle cose supera la densità porosa delle parole della politica. In queste ore,spesso, capita di sentire la vacuità di tante affermazioni. Parole che sono percepite come vuote, lontane che si sente che siano utili solo ai posizionamenti non alle cose da fare. Molto dipende dalla perdita […]

In ricordo di Aaron Swartz

Difficile la lotta per la libertà. Soprattutto nei territori nuovi, quelli ove si costruiscono le servitù o le schiavitù del futuro e non esistono ancora gli anticorpi sociali sufficienti per grandi battaglie politiche e civili. La morte di Aaron Swartz è una cartina di tornasole di questa difficoltà.

Conflitto di interessi e democrazia

Fin dal 1993 molti osservatori segnalarono che i limiti imposti dal sistema delle leggi italiane non erano sufficienti ad impedire che la concentrazione di interessi in una sola persona potesse diventare una anomalia democratica. L’annuncio che il presidente del principale gruppo editoriale italiano, con una concentrazione nel sistema radiotelevisivo unico al mondo, scendesse in politica […]

AGCOM, RAI, Pluralismo politico e democrazia

La sinistra nella quotidianità politica snobba i temi della comunicazione e poi, in maniera ricorrente, in campagna elettorale deve fare il mea culpa e si ritrova a dover inseguire le rendite di posizione comunicative costruite dagli altri nei mesi e negli anni di governo. Oggi i canali Rai, in particolare, sono inondati dalla presenza di […]

Scorporo della rete di Telecom Italia

In questi giorni si discute, molto sotterraneamente, dello scorporo della rete Telecom Italia. È un fatto importantissimo per il futuro non solo del settore delle TLC, per il destino di migliaia di persone, ma per lo stesso futuro industriale del nostro paese. Dotare l’Italia di una rete NGN, di una banda larga necessaria al settore […]

Primarie e Crisi: cosa farebbero Bersani e Renzi per l’Ilva?

In queste ore due fatti riempiono i media ma difficilmente sono messi in connessione: le primarie del centrosinistra e la crisi dell’Ilva di Taranto. Credo che dovremmo chiedere che queste due “notizie” siano messe in congiunzione. Cosa farebbero i due candidati di fronte a questa crisi? Sarebbe un bell’esempio di politica del fare e una […]

Il pianeta, il lavoro e la crisi

L’insufficienza delle politiche congiunturali per uscire dalla crisi Luciano Gallino nel suo articolo per il quotidiano La Repubblica avanza alla politica (non solo nazionale) il tema dei temi, come affrontare, cioè, la crisi attraverso un prisma, quello su cui si basa la nostra Costituzione: il lavoro. Il tema sembra essere o dato per scontato o […]