I dati ufficiali dell’Istat

Da http://www.istat.it/it/archivio/175137 (e poi cliccare su “Testo integrale). Dati pubblicati il 1° dicembre 2015, relativi al mese di Ottobre 2015:

 

 

1) OCCUPATI

 

– Sono in totale 22.443.000.

– Rispetto al mese di Settembre 2015 sono diminuiti di 39.000 unità.

– Rispetto al mese di Ottobre 2014 sono aumentati della quantità di 75.000 unità (0,3%)

 

 

2) INATTIVI (coloro che non hanno e non cercano lavoro), fascia 15-64 anni

 

– Sono 14.128.000, e rappresentano il 36,2% di tutti coloro che appartengono alla fascia di età 15-64 anni. Vale a dire che più di 1 su 3 di coloro che sono in età da lavoro non ha e non cerca un lavoro (gli “scoraggiati”). E’ un dato realmente spaventoso

– Sono aumentati di 32.000 unità rispetto al mese di Settembre 2015.

– Ancora più grave, sono aumentati dell’astronomica cifra di 196.000 unità ( +0,6% ) rispetto ad Ottobre 2014. E poi vanno blaterando di “aumentata fiducia”? Ma di chi in che cosa?

 

 

3) GIOVANI, fascia di età 15-34 anni

 

– Gli occupati sono complessivamente 5.049.000

– Gli inattivi sono in totale 6.253.000 (sono aumentati di 86.000 unità rispetto ad Ottobre 2014): per ogni giovane di 15-34 anni che lavora ce n’è più d’uno che non lavora e non cerca lavoro.
Per Gentile segnalazione di Franco Bianco. 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.