Fusione Fredda: Misteri e Inganni

La Fusione fredda è circondata da anni da Misteri e inganni. In questi giorni la vicenda si infittisce ancora di più. Oggi, in una pagina secondaria della cronaca romana del quotidiano La Repubblica, un piccolo riquadro porta una notizia che non arriverà sui TG. I ragazzi di un Istituto tecnico laziale hanno riprodotto la fusione fredda che oltre vent’anni fa fu annunciata da i due fisici Fleischman e Pons, proprio partendo, si legge sul giornale, dai loro studi.

Oltre a fare i complimenti ai ragazzi e ai loro insegnanti, mi sorge una domanda dal cuore: Possibile che le “forze” di un “semplice” Istituto scolastico, se pur all’avenguardia, siano riuscite lì ove dal MIT ai più grandi laboratori del pianeta hanno fallito?

Evidentemente c’è qualcosa che non quadra. Il tema del controllo dell’energia è un tema centrale degli assetti del potere nel mondo e per oltre vent’anni questo potere è riuscito a bloccare la diffusione di una scoperta che rivoluzionerà la Storia del pianeta.

Non so calcolare, in questi vent’anni, i danni irreparabili prodotti da chi ha bloccato questa scoperta per interessi privati. Morti per malnutrimento, per le guerre necessarie a controllare le fonti del petrolio, i danni ambientali che hanno cambiato la storia evolutiva del pianeta… Chi più ne ha più ne metta…

Ora è arrivato il momento di cambiare. Anche nella proprietà e nella distribuzione della conoscenza e dell’energia.

 

 

http://roma.repubblica.it/cronaca/2012/0…

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.